Empatia passiva ed Empatia Attiva o Consapevole. L’approccio Consapevole alle emozioni attraverso il Metodo Summa Aurea® in chiave Psiche-Somatica

C

DOI: https://doi.org/10.48274/IBI37

Autori

Fabbroni Roberto(codice ORCID 0000-0001-5328-4412)

Sanna AntonioPsicologo, Psicoterapeuta e Formatore del Metodo Summa Aurea® (IT)

Teresa Columbano, Operatrice Bioenergetica secondo il Metodo Summa Aurea®, Esperta di Counseling, Insegnante di Respiro, Formatrice Metodo Summa Aurea® (IT)

Katya Ondradu, Medico chirurgo, Spec. Fisiatra, Operatore di Medicina Integrativa
Informazionale – MII e Formatrice del Metodo Summa Aurea®
 (IT)

Mariangela Puddori, OSS, Operatrice Bioenergetica secondo il Metodo Summa Aurea® e
Formatrice del Metodo Summa Aurea®
 (IT)

Melissa BarontiniOperatrice Bioenergetica secondo il Metodo Summa Aurea® e Formatrice del
Metodo Summa Aurea®(IT)

Giuliana CittantiOperatrice Bioenergetica secondo il Metodo Summa Aurea® e Formatrice del
Metodo Summa Aurea®(IT)

 

Abstract

Scopo di questo articolo è evidenziare come l’uso consapevole della bioenergia umana possa ridurre i condizionamenti umani attivando/disattivando consapevolmente i neuroni specchio. Ciò è possibile attraverso la creazione di nuovi processi neurofisiologici che attivino la percezione sensoriale cardiaca e quindi un sentire di tipo magnetico, prima di quello interpretativo ed elettrico del cervello, dove, attraverso i neuroni specchio, ci facciamo carico delle emozioni dell’altro in automatico.

L’attivazione della parte magnetica del cuore attiva quello che potremmo definire il DISCERNIMENTO, consentendo sia di comprendere lo stato d’animo dell’altro entrando in empatia sia però di evitarne il carico emozionale riducendo o eliminandone il condizionamento: si acquisisce il distacco emozionale.

Ciò diviene fondamentale perché di fronte all’osservazione di una criticità l’intervento prosociale si attiva attraverso un discernimento e la consapevolezza di quello che può essere il nostro ruolo nell’evento che ci vede osservatori in primis e poi eventualmente parte attiva. In questo modo evitiamo l’azione condizionante e quindi l’Empatia passiva che produce il carico condizionante emozionale e ci fa agire in modo impulsivo, oppure ci blocca e ci rende incapaci di agire, o addirittura con il senso di colpa se non agiamo. Vedremo quindi come l’approccio magnetico del cuore sia perseguibile attraverso l’applicazione delle tecniche energetico-meditative del Metodo Summa Aurea® che creano nell’utilizzatore un Nuovo modo di approcciare le relazioni e quindi la vita attraverso la Consapevolezza.

Keywords

Empatia, neuroni specchio, Consapevolezza, Metodo Summa Aurea®

Citazione per questo articolo

Fabbroni R., Sanna A., Columbano T., Ondradu K., Puddori M., Barontini M., Cittanti G., Empatia passiva ed Empatia Attiva o Consapevole. L’approccio Consapevole alle emozioni attraverso il Metodo Summa Aurea® in chiave Psiche-Somatica, Rivista Scienze Biofisiche (04/2024), DOI: https://doi.org/10.48274/IBI37

SCARICA IL PDF

Total Visits this Page:791
Author: istitut2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *